CARPI, UNITA' PRODUTTIVA

CARPI, UNITA' PRODUTTIVA

CARPI, UNITA’ OPERATIVA

Lo stabilimento di macellazione e stoccaggio localizzato a Carpi ha una superficie totale di circa 92 mila metri quadrati di cui coperti circa 25 mila; una capacità di macellazione pari a 480 capi/ora; una capacità di stoccaggio a zero gradi di 780 tonnellate e a meno 18 gradi pari a 1.200 tonnellate. Nel 2015 è stato commercializzato un valore totale di suini per oltre 182 milioni di euro con un fatturato totale superiore ai 220 milioni di euro, macellato circa 800 mila suini riconoscendo ai soci conferitori un prezzo medio stabile e diventando leader nella fornitura di Cosce per i prosciutti DOP Parma e San Daniele.

In Italia Opas è l’azienda di macellazione suini che processa il maggior numero di capi (circa 24 mila suini alla settimana) e che gestisce il maggior numero di filiere, con volumi di produzione costantemente in crescita. L’operazione di Opas a Carpi ha, tra l’altro, permesso di riportare in attivo lo stabilimento di Italcarni, ridando lavoro a più di 400 persone e facendo ripartire tutto l’indotto economico e sociale del territorio: un benefico per tutta la suinicoltura italiana ma anche per l’intera economia dell’area interessata e della Regione Emilia Romagna.

Delegazione di Taiwan in Opas

In Opas formazione di tecnici della Serbia

AL VIA OPAS ACADEMY, PER DIVENTARE PROFESSIONISTI NEI TAGLI ANATOMICI DEL SUINO DI QUALITA’