ORGANIZZAZIONE PRODOTTO

ORGANIZZAZIONE PRODOTTO

ORGANIZZAZIONE PRODOTTO

Opas è la più grande organizzazione di prodotto in Italia (10% della suinicoltura italiana) in grado di allevare suini pesanti, intermedi e leggeri programmando e diversificando le forniture di filiera a favore delle richieste della distribuzione commerciale.

Sviluppa la propria attività principalmente nella macellazione e vendita di suini conferiti dai soci (che hanno obbligo di conferire almeno  il 75% della loro produzione in base alla normativa comunitaria delle Organizzazioni di prodotto) presenti soprattutto in Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto, regioni notoriamente a vocazione zootecnica del nostro Paese. In Italia Opas è l’azienda di macellazione suini che processa il maggior numero di capi (circa 24 mila suini alla settimana) e che gestisce il maggior numero di filiere, con volumi di produzione costantemente in crescita.

Filiera verticale agricola

Opas è una cooperativa (il Consiglio di amministrazione è composto solo da allevatori con il potere decisionale dei soci stabilizzato in base al capitale sociale versato)  il costo dei suini è di fatto un ricavo ricondotto al socio conferitore che ha un beneficio indiretto in termini di redditività nonché di garanzia al ritiro dei suini rispetto al mercato.

Opas con l’avvio della macellazione è leader nella produzione di cosce certificate per la Dop e per le certificazioni all’export.  Anche perché il margine a suino viene stabilizzato dalla politica di prezzo programmatica dell’Organizzazione di prodotto; una migliore efficienza dell’impiego delle risorse, contenimento dei costi fissi, valorizzazione dei sottoprodotti al fine di garantire una remunerazione del servizio di macellazione, che, sulla base della marginalità lorda media a suino consente una adeguata copertura economica con un graduale miglioramento grazie ad azioni operative, di innovazione e di manutenzione. Di fatto seguendo il modello europeo, Opas, che non solo è cooperativa ma Organizzazione di prodotto, riesce a dare sostenibilità al costo di macellazione grazie all’integrazione delle diverse fasi produttive (allevatore-macellatore-distributore) in un contesto competitivo favorevole alla concentrazione dei grandi numeri di produzione, intervenendo così sulle debolezze di un sistema agricolo polverizzato, incentivando i punti di forza dell’agroalimentare, qualità e distintività, delle produzioni carnee richieste dal mercato interno ed estero.  

Delegazione di Taiwan in Opas

In Opas formazione di tecnici della Serbia

AL VIA OPAS ACADEMY, PER DIVENTARE PROFESSIONISTI NEI TAGLI ANATOMICI DEL SUINO DI QUALITA’