Loading...
Macello2018-09-26T14:46:03+00:00

IL MACELLO

Carpi Unità Operativa

Lo stabilimento di macellazione e stoccaggio localizzato a Carpi ha una superficie totale di circa 92 mila metri quadrati di cui coperti circa 25 mila, una capacità di macellazione pari a 480 capi/ora, una capacità di stoccaggio a zero gradi di 780 tonnellate e a meno 18 gradi pari a 1.200 tonnellate.

In Italia Opas è l’azienda di macellazione suini che processa il maggior numero di capi (circa 24 mila suini alla settimana) e che gestisce il maggior numero di filiere, con volumi di produzione costantemente in crescita.

Lo stabilimento è stato acquisito da Filiera Si (51%Opas e 49% Alcar Uno)

L’operazione di Opas a Carpi ha, tra l’altro, permesso di riportare in attivo lo stabilimento ex-Italcarni, ridando lavoro a più di 600 persone e facendo ripartire tutto l’indotto economico e sociale del territorio: un benefico per tutta la suinicoltura italiana ma anche per l’intera economia dell’area interessata e della Regione Emilia Romagna.

Lo stabilimento di macellazione suini

  • Persone impiegate 600 (dipendenti diretti ed esterni)

  • Superficie totale area: Mq 92.000 di cui, superficie coperta: Mq 25.000

  • Capacità di stoccaggio a 0°:780 Tons

  • Capacità di stoccaggio a -18°:200 Tons

  • Informatizzazione spinta tale da garantire il sistema di tracciabilità delle carni più sofisticato in Italia

La capacità produttiva

  • Capacità di macellazione 500 capi ora

  • 70% suini D.O.P. lavorati a caldo

  • 1.000 prosciutti rifilati all’ora

  • 30% suini intermedi lavorati a freddo